SANTUARIO

Madonna
della Rosa

OSTRA

Luogo di conversione
e guarigione

Storia del Santuario

A breve distanza dal centro di Ostra, in una bella valle in prossimità dell’abitato, circondata da colline coltivate, esisteva da sempre un’edicola nella quale era venerata un’immagine della Vergine, dipinta su rozza parete.

Dal bel fiore che la Vergine tiene nella mano sinistra, i fedeli cominciarono ad invocarLa con il bel titolo di “Madonna della Rosa”.

Nel 1666 una giovane devota aveva portato innanzi alla Sacra Immagine un giglio bianco che rimase per mesi fresco e olezzante.

Fu come un richiamo: da allora devoti e fedeli sempre più nemerosi cominciarono ad accorrere e grazie di guarigioni e di conversioni cominciarono a moltiplicarsi.

La fede semplice dei devoti attribuisce particolari virtù all’acqua del ruscello che scorreva accanto e che oggi è raccolta in un pozzetto ai piedi dell’altare della Madonna e posta a disposizione in una fontanina alla destra della cappella.

La fama dei prodigi operati dalla Madonna della Rosa, giunse fino al Soglio Pontificio, ed il Rev.mo Capitolo Vaticano, nel 1726, concesse alla miracolosa Immagine, l’onore della solenne Incoronazione, ed alla Cappella il titolo di SANTUARIO.

L’edicola fu trasformata in una graziosa cappellina che poi, due secoli orsono, venne racchiusa nell’attuale maestoso tempio.

In essa, fra gli altri segni di devozione, sono conservate anche due bandiere turche del 1917.

L’armonioso e solenne facciata e il campanile, della seconda metà dell’Ottocento, fanno del Santuario una delle più belle costruzioni architettoniche della regione di quel secolo.

Dopo quello di Loreto, esso è tra i santuari più insigni delle Marche.

 

Apertura

7:00 – 12:00
dalle 15:00 all’Ave Maria

SS. Messe

FERIALI: ore 7:30

SABATO: ore 9:00

FESTIVI: ore 9:30  e ore 17:00

Rosario

FERIALI: ore 7:00
FESTIVI: ore 8:30 e  ore 9:10 lodi

 

Confessioni

GIORNI FESTIVI:
8:00 -11:00 
16:30 – 19:00

Ora EucaristicoMariana

Da lunedì a venerdì: 16:30-17:30

Ultima domenica del mese: ore 16:00

Vita del Santuario

Incontro di Avvento

Incontro di Avvento

Il 17 dicembre 2023 gli amici della Pia Unione si incontrato per ringraziare dell'anno che si sta chiudendo e per prepararsi al Santo Natale con l'Assistente Spirituale don Giuseppe

Chiese Sinodali

Chiese Sinodali

Le Parrocchie della Vicaria di Arcevia-Ostra si incontrano al Santuario per aiutarsi nel cammino sinodale

Preghiera mariana intorno al fuoco

Preghiera mariana intorno al fuoco

Per ricordare la venuta della S. Casa di Loreto, nella serata di sabato 9 dicembre abbiamo vissuto un momento di preghiera mariana intorno al fuoco. Quella dei "focaroni" è una tradizione antica e molto sentita nella nostra terra, per salutare ed accompagnare la...

Pia Unione

ARTIGIANI ED AMICI DEL SANTUARIO MADONNA DELLA ROSA

Su documenti datati 1826 si legge dell’esistenza in Ostra di una Pia Unione di Artigiani, i quali in occasioni di pellegrinaggi si rendevano presenti ed attivi nelle necessità di lavori al Santuario della Madonna della Rosa.

In epoca più recente, nel 1978 su proposta del Presidente dott. Giacomo Cioci e dell’Assistente Spirituale don Francesco Orsi fu decisa la possibilità di aderire anche ai non artigiani ma “amici” del Santuario e successivamente nel 2002 il Vescovo di Senigallia Giuseppe Orlandoni approvò le nuove norme statutarie che regolano la vita della Pia Unione. In esse è scritto che fondamento della appartenenza alla Pia Unione è “vivere e diffondere la devozione Mariana” e che “la testimonianza di fede in Cristo non può prescindere dalla filiale devozione per la Madre, Maria S.S., che nel nostro paese ha voluto la sede miracolosa del Suo Santuario della Madonna della Rosa”.


La Pia Unione promuove in occasione dei principali periodi liturgici momenti di approfondimento e riflessione per tutti gli iscritti, che favoriscano anche l’incontro tra le persone perché, come dice lo statuto, è buona cosa “cementare stima ed amicizia fra gli iscritti, elementi fondamentali per i Cristiani” (leggendo i verbali di 50 anni fa, è bello vedere che tutte le “adunanze” si concludevano con i tradizionali maritozzi).


Attualmente aderiscono alla Pia Unione circa 100 iscritti; assistente spirituale è il nostro Parroco don Giuseppe Giacani che è anche Rettore del Santuario e Presidente il sig Giambattista Casci Ceccacci. Tutti possono aderire alla Pia Unione; chi lo desidera fare o vuole maggiori informazioni può farlo utilizzando i canali presenti in questo sito.

Preghiera

Maria, Madonna della Rosa,
Tu che un giorno hai accettato
il dono di un semplice fiore,
segno di amore di una umile fanciulla,
e lo hai mantenuto fresco per mesi,
accetta la nostra fervida preghiera
che ti rivolgiamo con sincera devozione.
Volgi il tuo sguardo di Madre
su ciascuno di noi, sulle nostre famiglie,
sui nostri giovani, sui nostri fanciulli.
Sostieni i nostri passi
perchè non soccombiamo
nelle prove della vita.
Guidaci nel nostro cammino
dietro a tuo Figlio Gesù
e aiutaci ad essere ogni giorno
suoi discepoli.
A Te affidiamo le nostre comunità cristiane
perchè con la potente intecessione
siano ad imitazione della Chiesa primitiva,
“un cuor solo ed un’anima sola”.
Amen

La tua generosità

Se preferisci puoi optare per Bonifico Bancario:

IT 07D0 8704 3750 0000 0000 05783


Banca di Credito Cooperativo
di Ostra e Morro d’Alba

Contatti

TELEFONO

APERTURA

7:00 – 12:00
delle 15:00 all’Ave Maria

INDIRIZZO

Via Madonna della Rosa 60010 Ostra AN